top of page

Il Web.3 e' piu' vicino di quanto pensiate.


Prima di capire cosa sono gli Nft e di come business e artisti possano sfruttare questo nuovo universo, partiamo dalle basi.

Se mi segui sui social, sono sicura che tu mi abbia più volte sentito parlare del Web.3. Diciamo pure che ne parlo tutti i giorni. Tutte le ore. Ma, come siamo arrivati al rivoluzionario Web.3? Inizio anni ‘90, nasce il Web.1 - secondo Berners-Lee, inventore del “WWW”, si tratta di un “read-only web”. Il contributo degli utenti era davvero limitato, sia nella creazione dei contenuti che nelle interazioni. Il contributo si sviluppa con il web.2, “read-write”, nel quale gli utenti possono interagire, partecipare e condividere informazioni e contenuti. Ecco, con questo web sono arrivati i Social media e le ads. Tutto eccitante ma… anche tutto molto controllato: autorità centrali come Google e Facebook accedono e utilizzano i tuoi dati personali per scopi commerciali (e non solo). Il Web.3 degli ultimi anni invece, ti rende finalmente libero di scegliere. Si tratta di una tipologia di web riguardante ecosistemi online DECENTRALIZZATI basati su tecnologie blockchain. Le piattaforme e le app costruite sul Web3 non sono possedute da un autorità centrale, ma esclusivamente dagli utenti stessi che le acquisiscono tramite il contributo che danno mentre le utilizzano. Per esempio, usando il browser


Brave (un browser molto più sicuro simile a Google Chrome… continua a leggere, ti darò più dettagli in seguito in questa mail), puoi acquisire i token legati a questo progetto, i BAT, gratuitamente. In altre parole il Web3 ha come scopo quello di rendere il web + democratico: tutti possono contribuire al suo sviluppo, anche e soprattutto il grande pubblico + trasparente: condivide informazioni sul suo funzionamento e ti da la possibilità di decidere cosa condividere delle tue informazioni personali + ambizioso: più vicino al futuro di quanto credi È già accessibile e più coinvolgente, più immersivo, più multidimensionale, sfrutta asset digitali innovativi ed esperienze virtuali. Il Web3 permette di acquistare immobili virtuali, garantendo l’accesso ai detentori di NFT a numerosi benefit, simili a quelli di club esclusivi. Si esplicano numerosi incentivi, realtà del Play2learn, del Learn2Learn e del Share2Learn; unisce il digital retail con la vita realtà e le realtà dell’e-commerce diventano una fusione di fisico-virtuale, di cui puoi godere ogni giorno nella tua vita. Quando una nuova tecnologia emerge, i primi a sperimentarla e a rinnovarsi con questa dovrebbero essere freelancers e micro-business, soggetti naturalmente predisposti ad assumersi dei rischi e a implementare le novità tecnologiche per creare prodotti o strategie volte al raggiungimento di una nuova audience. Imprenditori, creativi e marketers che riusciranno ad accogliere questo cambiamento beneficeranno immensamente dalla rinascita che sta avvenendo con il Web3. Un universo il cui potenziale non è ancora potenzialmente espresso del tutto, per cui formarsi significa partire avvantaggiati.

Il cambiamento è già qui. Ora, ti starai chiedendo: se stiamo entrando nell’era del Web.3, perché sto ancora usando Google Chrome e Safari permettendo loro di •raccogliere i miei dati •invadere la mia privacy Senza che io mi ne renda conto?! Ti è mai capitato di parlare, ad esempio, di quell’ultimo modello di Converse con una tua amica, e dopo pochissimo vederlo comparire nel tuo feed Instagram?! Scommetto di sì. Se non erano un paio di scarpe sará stato un casco per la moto. O altro. Poco importa. Quello che conta è che tu ti renda conto di quanto questo sia assurdo! Ti do un consiglio: cambia browser! Usa Brave. Brave è un browser del Web.3 focalizzati sul rispetto della privacy dell’utente, che blocca pubblicità e tracciamenti di eventuali terze parti. Ma n


on è finita qui: se lo usi, riceverai GRATUITAMENTE delle crypto. Cosa c’è di meglio? Puoi scaricare brave da questo link. Se vuoi maggiori informazioni su tutto questo, vuoi saperne di più sul Web.3 e gli NFT e di come riuscire a beneficiarne a pieno come artista o imprenditore, prenota una consulenza GRATUITA con me. Proprio qui.




0 comments

コメント


bottom of page